Linkem: Paceco e Nubia fino a 7 mega download e fino a 1 mega upload

Con Linkem connessione adsl a Paceco e Nubia. Connessione download fino a 7 mega e upload fino a 1 mega.

Linkem offerta ADSL

Già da qualche mese, sia la Città di Paceco che le frazioni di Nubia, Salinagrande e zone limitrofe  risultano ampiamente coperti dal segnale 4G del gestore Linkem. L’innovativa tecnologia per la connessione internet consente a tutti i residenti nell’area urbana della città di poter ottenere un’ottima connessione (fino a 7 mega download e fino a 1 mega upload) per una fluida ed economica navigazione nel Web. Il servizio è disponibile sia in modalità prepagata che in abbonamento.

Linkem fornisce accesso ad internet ad alta velocità sul territorio nazionale tramite la sua rete di proprietà.

linkem internet revolution

Grazie ad una connessione che può arrivare fino a 7 Mb l’utente può scaricare film, videochattare e sfruttare al meglio le potenzialità del proprio servizio televisivo On-Demand.

La rete di Linkem è stata progettata proprio per offrire accesso ad internet ad alta velocità a tutte quelle persone che non dispongono di un servizio ADSL o comunque di una connessione ADSL non performante oppure per quelle persone che vogliono liberarsi dalla linea fissa eliminando quindi i costi del canone indispensabile invece per avere il servizio ADSL.
I clienti Linkem si possono connettere ad internet utilizzando uno dei due modem forniti -da interno o da esterno – oppure navigando nei numerosi Hot Spot wifi Linkem dislocati sul territorio nazionale.

FONTE: Pacecoweb.it

Annunci

Linkem, Cerignola, da aprile banda larga ovunque

“Cerignola entra nel terzo millennio. Firmato a Roma l’accordo Comune – Linkem per portare internet a banda larga già da aprile anche alle Fornaci”. Attraverso il protocollo con Linkem, ad oggi presente in tutte le regioni italiane, verranno installati ripetitori che consentiranno di coprire l’intero territorio cittadino.

“Cerignola entra nel terzo millennio. Firmato a Roma l’accordo Comune-Linkem per portare internet a banda larga già da aprile anche alle Fornaci”. Gianvito Casarella affida ad un tweet l’annuncio dell’intesa che ridurrà in un mese il digital divide a Cerignola.

Il consigliere comunale del Popolo della Libertà aveva inseguito dal principio l’obiettivo del servizio di internet veloce anche nelle zone finora sprovviste. Nel 2011 un bando comunale sul wi-fi non aveva sortito effetti, così l’Amministrazione si era orientata su una nuova tipologia di connessione internet a banda larga, in grado di assicurare prestazioni elevate a basso costo, senza affrontare spese di installazione di cablaggi sotterranei.
Nei mesi scorsi, il Comune ha provveduto ad un secondo bando pubblico, chiedendo alle ditte in possesso dei requisiti sufficienti, una manifestazione di interesse. Linkem, società italiana di telecomunicazioni, è risultata l’unica in grado di rispondere alle richieste dell’amministrazione.

menzione obbligatoria del fotografo (art.20 DPR 8/10/79)

Attraverso il protocollo con Linkem, ad oggi presente in tutte le regioni italiane, verranno installati ripetitori che consentiranno di coprire l’intero territorio cittadino.

linkem internet revolution

“Si tratta di una vera e propria rivoluzione nella quale abbiamo sempre creduto sin da quando, nel 2010, ci siamo presentati agli elettori – afferma Casarella – e ora questo obiettivo è stato centrato”.
L’accordo, slittato per ragioni tecniche rispetto all’annunciata firma del 10 gennaio, prevede in base a quanto dice il consigliere “la disponibilità di 24 suoli comunali, tra cui eventualmente, Linkem sceglierà al massimo 4 siti per installare gli impianti necessari alla copertura. Ciò porterà nelle casse del Comune anche un introito per la locazione. Inoltre, Linkem riconoscerà all’amministrazione 12 account internet gratuiti che noi gireremo a scuole e spazi pubblici per 2 anni”.

“Ringrazio il consigliere Casarella per l’impegno e la caparbietà dimostrati anche in quest’occasione – commenta il sindaco Antonio Giannatempo – e rivendico con orgoglio questo risultato che consentirà di superare un’inaccettabile arretratezza tecnologica, consentendo uno sviluppo anche occupazionale. Navigare a 56 kb al rione Fornaci, alla Zona Industriale o alle borgate era davvero anacronistico e dannoso”.
“Dal 15 marzo a Pasqua – fa sapere Casarella – , Linkem eseguirà le opere civili e le installazioni dei ripetitori, che hanno emissioni elettromagnetiche ampiamente sotto la soglia di legge, tanto da non essere neppure soggetti all’ approvazione Arpa. Già dal 2 aprile entreranno in funzione garantendo il servizio”.
Una conferenza stampa, prevista subito dopo l’appuntamento elettorale, chiarirà alla presenza dei tecnici Linkem ulteriori dettagli anche sulle modalità di approvvigionamento del servizio.

FONTE: Radiotrc.it

Francesca Piccinini Testimonial Linkem fa il Volo dell’Aquila al Carnevale di Venezia 2013

Venezia, la campionessa di pallavolo Francesca Piccinini testimonial Linkem da due stagioni, è stata protagonista del Volo dell’Aquila, tradizionale appuntamento del Carnevale di Venezia, scendendo dal Campanile di San Marco appesa ad un cavo d’acciaio.

Francesca Piccinini Carnevale Venezia

Ancora una volta Linkem, il noto operatore che fornisce accesso ad internet ad alta velocità sul territorio nazionale tramite la sua rete di proprietà, ha portato fortuna alla bella Francesca, ormai testimonial del brand da due stagioni.

Francesca Piccinini Venezia

“Amo le sfide e scendere dal Campanile di San Marco è stata senza dubbio una sfida incredibile, affrontata coraggiosamente senza alcuna prova e accorgendomi solo all’ultimo che scendevo da 100 metri e non da 80 come pensavo. Ora che sono scesa però posso dire d’aver vissuto una esperienza indimenticabile anche perché ammirare Venezia e le migliaia di persone di Piazza San Marco da quell’altezza sono ricordi che mi resteranno dentro per sempre. È poi un onore avere interpretato il Volo dell’Aquila, simbolo di forza del Carnevale di Venezia,” ha dichiarato Francesca Piccinini, appena atterrata sul palco del Gran Teatro di Piazza San Marco.

Piccinini Venezia

Dunque Francesca stupisce pubblico e fan non solo per i suoi salti sotto rete, ma questa volta con un salto di 100 metri nel vuoto.

In bocca al lupo a Francesca e forza Linkem!

FONTElinkem.com

Linkem: connessione ad alta velocità anche a Viterbo

Linkem fornisce accesso ad internet ad alta velocità sul territorio nazionale attraverso una rete di sua proprietà. Il suo obiettivo: coprire il 60% delle abitazioni italiane entro il 2014. Grazie alla propria connessione internet consente l’accesso alla rete dove la linea telefonica tradizionale non è presente, liberando allo stesso tempo gli utilizzatori dai costi del canone e permettendo l’accesso ad una molteplicità di servizi in rete sempre più interattivi e multimediali. Belen Rodriguez e Francesca Piccinini testimonial della campagna pubblicitaria Linkem.

Belen Linkem
Anche a Viterbo è approdata definitivamente Linkem, la società di telecomunicazioni che, fondata nel 2001, eroga servizi di connettività ad Internet in banda larga attraverso soluzioni wireless di ultima generazione. Nei giorni scorsi a San Martino la Linkem, con l’apporto del concessionario viterbese Sat System, ha organizzato un seminario per tutti i tecnici installatori per illustrare le meraviglie di questo servizio che permetterà a tutti di esser collegati con il mondo. Marcello Bologni, Gianfranco Sammarco, Simona Ballesio, c’erano tutti per fare in modo che anche la città dei Papi potesse essere inserita tra i fortunati capoluoghi in grado di usufruire del servizio.

Linkem ha tra i suoi azionisti il fondo Vintage Investments, 2G Investimenti e gli investitori americani Leucadia National Corporation e Ramius Capital (società del gruppo Cowen guidato da Peter Cohen, ex Consigliere di Amministrazione di Telecom Italia e Olivetti), entrambe quotate al listino di New York. Oggi Linkem è l’operatore di servizi a banda larga più importante in Italia.

Grazie ad un piano di investimenti da circa 250 milioni di euro, Linkem ha l’obiettivo di coprire entro il 2014 circa il 60% delle abitazioni italiane con il proprio servizio e dai dati che sono stati presentati sembra proprio che ci stia riuscendo.

Linkem, grazie alla propria rete consente l’accesso alla rete dove la linea telefonica tradizionale non è presente, liberando allo stesso tempo gli utilizzatori dai costi del canone, permettendo l’accesso ad una molteplicità di servizi in rete sempre più interattivi e multimediali. Per fare un esempio concreto una recente ricerca dimostra che solo il 10% dei cittadini Europei può disporre di una connessione ad almeno 10 Mbit/s e circa il 50% di una connessione di almeno 2 MBit/s.

L’infrastruttura di Linkem è realizzabile in tempi brevi, con scarso impatto ambientale ed una estesa copertura del territorio. Il servizio è attivabile in tempo reale, con una installazione semplicissima. Il wireless di Linkem consente un efficace utilizzo del canale trasmissivo, attraverso differenti prioritizzazioni del traffico IP. In tal modo si può ottimizzare l’erogazione di differenti servizi in base alle specifiche esigenze di ognuno di essi.

Linkem su Viterbo ed altre città della provincia sta ampliando il suo servizio di alta qualità e permetterà a chi ne vorrà usufruire una velocità in internet di 7Mb in download, 1Mb in upload.
Insomma è una vera novità che permetterà la navigazione in Internet in modo veloce e in molti, sicuramente, sogneranno di incontrare anche Belen Rodriguez, testimonial degli spot pubblicitari Linkem.
FONTE: tusciamedia.com

Linkem offerta ADSL: Guarda il Video su YouTube per fare la scelta giusta

Se hai problemi con l’ADSL e non sai cosa fare, guarda il video che Linkem ha pubblicato sul suo canaleYouTube per aiutarti a fare la scelta giusta. Ecco tutti i motivi per comprare la connessione internet Linkem senza limiti.

Problemi con l’ADSL? Liberati dalla linea fissa e guarda il video Linkem che segue.

Connessione Internet Linkem

Il 35% delle famiglie italiane lo ha già fatto ed il 60% dei nostri clienti non la utilizza. Con Linkem puoi dire addio alla linea telefonica fissa.

Con Linkem puoi navigare in wi-fi con tutti i dispositivi che vuoi, risparmiando sul costo della tua connessione internet. La connessione internet Linkem è veloce e affidabile: con il modem da interno o con l’innovativo modem da esterno potrai finalmente avere una connessione internet anche dove non arrivano gli altri operatori.

Linkem offerta ADSL

Con Linkem puoi navigare sempre senza limiti di tempo e di traffico. La connessione internet di Linkem è conveniente: puoi scegliere un’offerta in abbonamento, a partire da 12,90 € al mese, oppure un’offerta ricaricabile a 49 € con modem e 2 mesi di traffico inclusi, per tenere sempre sotto controllo le tue spese proprio come col tuo cellulare.

Con Linkem sei soddisfatto o rimborsato! Unisciti anche tu alla Internet Revolution. Il 70% dei nostri clienti ha già raccomandato il nostro servizio ad un amico. Verifica subito se sei raggiunto dal servizio Linkem sul sito linkem.com nella sezione “Copertura” oppure contatta il numero 06 94444.


FONTE:
 YouTube Linkem

Campagna TV Linkem con Belen Rodriguez, circa 30mila nuovi clienti nei primi 3 mesi

Linkem, circa 30mila nuovi clienti nei primi tre mesi della campagna TV con Belen Rodriguez e Francesca Piccinini. Un successo dovuto però soprattutto al potenziamento della rete commerciale: in un anno abbonati a quota 103mila. E nel 2013 si punta a 300mila.

Belen Rodriguez fa volare Linkem

Circa 30mila nuovi clienti in appena tre mesi: si conclude il 15 dicembre, all’insegna del successo la campagna tv Linkem che ha visto Belen Rodriguez come testimonial. I risultati della campagna sono stati annunciati in anteprima al Corriere delle Comunicazioni.

Azzeccata la scelta della chiacchierata show girl argentina – “defenestrata” lo scorso anno da Telecom Italia per non aver sortito i risultati sperati – anzi addirittura l’argentina fu ritenuta in parte “responsabile” dei numeri decrescenti degli abbonanti. Per Linkem invece l’esito è stato ben diverso:“La campagna, partita lo scorso 15 settembre, ha riscosso un grosso successo, ma il risultato si deve anche e soprattutto alla nostra strategia commerciale – spiegano dall’azienda-. Abbiamo riorganizzato la rete commerciale e rafforzato la capillarità sul territorio e questo ha pagato, considerato che siamo passati dai 35mila abbonati di fine 2011 agli attuali 103mila. Innegabile ad ogni modo l’importanza della scelta del mezzo televisivo e poi quella della testimonial, dimostrata dai risultati ottenuti”. In dettaglio la campagna ha fatto il suo debutto su Sky (pay tv) e sul canale in chiaro Cielo per poi approdare alle reti Rai e successivamente su Italia 1.

Dal 20 dicembre gli spot si trasferiscono al cinema, annuncia al nostro giornale l’azienda, che ha optato per l’acquisto di spazi durante le anteprime delle proiezioni. “La campagna andrà avanti fino a tutta la prima settimana di gennaio e in alcuni cinema fino al 9 gennaio”. Intanto già si pensa al 2013 e gli obiettivi sono ambiziosi: “Puntiamo a 300mila abbonati”. Certo si tratta ancora di numeri risicati, ma è da sottolineare che stando ai dati della relazione Agcom fra il secondo trimestre del 2011 e il corrispondente periodo del 2012 si sono registrati in Italia in totale 130mila nuovi clienti al broadband fisso.
Linkem è stata fra le prime wimax company ad aver completato la copertura entro i termini prescritti dal bando di gara. L’azienda è operativa in tutta Italia: per l’utilizzo delle frequenze nelle regioni del sud ha siglato un accordo con Telecom Italia mentre per quelle del nord è attivo una partnership con Retelit.

FONTE: Corrierecomunicazioni.it