Flavio Cattaneo: Prosegue nel Sud d’Italia il piano di riassetto di Terna

Terna, la società che gestisce la rete elettrica italiana, guidata da Flavio Cattaneo, prosegue il piano di riassetto. L’azienda ha attivato ad Aliano, in Provincia di Matera, una nuova stazione elettrica di alta tensione lungo la dorsale Matera-Laino. Un’operazione da 28 milioni di euro per 20 mesi di lavoro e 17 imprese coinvolte.

Prosegue nel Sud d’Italia il piano di riassetto di Terna, la società guidata dall’AD Flavio Cattaneo.

Come riporta la “Gazzetta della Basilicata” l’azienda che gestisce la rete elettrica nazionale ha infatti attivato ad Aliano, in Provincia di Matera, una nuova stazione elettrica di alta tensione operativa lungo la dorsale Matera-Laino.

In una nota ufficiale Terna ha reso noto l’entrata in esercizio della stazione di Aliano, infrastruttura che permetterà “una maggiore sicurezza per il sistema elettrico della Basilicata e del Nord Calabria”.

Come sempre sono i numeri che testimoniano l’importanza di un’opera realizzata: 28 milioni di euro di investimenti, 20 mesi di lavoro, 17 imprese coinvolte per una superficie complessiva di 45mila metri quadrati. “Con Aliano – prosegue la nota – si inizia un riassetto della rete elettrica di tutta l’area, compresa quella del Pollino, con la realizzazione e il potenziamento di nuovi elettrodotti” che andranno a sostituire quelli presenti attualmente e ritenuti “in alcuni casi ormai vecchi e fatiscenti”.

Il riassetto della rete elettrica in quest’area ha l’obiettivo di “convogliare” sempre più energia dalle centrali elettriche del Sud verso i grandi centri del Nord.

FONTE: Terna

Advertisements

Info Comunicazione 2.0
Comunicazione 2.0 nasce con l'obiettivo di fornire un supporto alla comunicazione aziendale online basato sulla qualità, attendibilità e puntualità dei contenuti da esso veicolati, con un respiro internazionale e sfruttando le capacità multimediali consentite dai media telematici. Comunicazione 2.0 è lieto di accogliere commenti e suggerimenti da parte degli utenti della rete, nonché di veicolarne la voce sui temi di volta in volta affrontati.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: