“Trasversale in Veneto”: Terna, AD Flavio Cattaneo, riavvia la concertazione

La realizzazione dell’elettrodotto è indispensabile per la sicurezza della rete della regione.
Lo sviluppo e la sicurezza della rete elettrica delle aree di Treviso e Venezia passa per la concertazione. In quest’ottica si inserisce infatti la ripresa dei contatti fra Terna, AD Flavio Cattaneo, e gli Enti locali che saranno interessati dai lavori dell’elettrodotto “Trasversale in Veneto”, una nuova linea indispensabile ed urgente per evitare i black out.

Lo sviluppo e la sicurezza della rete elettrica delle aree di Treviso e Venezia passa per la concertazione. In quest’ottica si inserisce infatti la ripresa dei contatti fra Terna, la società che gestisce la rete nazionale, e gli Enti locali che saranno interessati dai lavori dell’elettrodotto “Trasversale in Veneto”, una nuova linea indispensabile ed urgente per evitare i black out.

L’analisi effettuata sulla rete di trasmissione del Veneto, infatti, ha evidenziato valori critici dei transiti di corrente, non consentendo sufficienti margini di riserva qualora altre linee elettriche esistenti dovessero andare fuori servizio per guasti accidentali o manutenzioni programmate, comportando così gravi rischi di black out.

Al fine di garantire maggiori livelli di affidabilità e qualità al sistema elettrico del Veneto il Piano di Sviluppo della Rete di Trasmissione Nazionale, approvato dal Ministero dello Sviluppo Economico, prevede la realizzazione in Veneto di un collegamento a 380 kV trasversale alle due esistenti direttrici 380 kV.

Terna ha, dunque, elaborato un complesso intervento di razionalizzazione della rete esistente che prevede la realizzazione di una linea a 380 kV tra l’esistente stazione di Venezia Nord e la nuova stazione elettrica a Volpago del Montello, nonché l’abbattimento di oltre 80 km di vecchie linee elettriche, che oggi sono lambite da più di 1.000 abitazioni; ciò a fronte di circa 30 km di nuova linea costruiti su terreno agricolo, contemplando sempre distanze di sicurezza dagli edifici nettamente superiori a quanto imposto dalla normativa vigente.

Fonte: WebMagazine

Annunci

Info Comunicazione 2.0
Comunicazione 2.0 nasce con l'obiettivo di fornire un supporto alla comunicazione aziendale online basato sulla qualità, attendibilità e puntualità dei contenuti da esso veicolati, con un respiro internazionale e sfruttando le capacità multimediali consentite dai media telematici. Comunicazione 2.0 è lieto di accogliere commenti e suggerimenti da parte degli utenti della rete, nonché di veicolarne la voce sui temi di volta in volta affrontati.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: