Terna, Flavio Cattaneo, all’European Global Compact Network

Terna, Flavio Cattaneo, la società che gestisce la rete elettrica nazionale, partecipa al Global Compact Network Italia, l’organizzazione multi stakeholder italiana che, promuove la cultura della cittadinanza d’impresa attraverso il “Patto Globale” lanciato nel 1999 dall’allora Segretario Generale delle Nazioni Unite Kofi Annan.
Al ministero degli esteri la mostra fotografica sul progetto Kami in Bolivia.

L’incontro annuale dei network europei si svolge quest’anno dal 26 al 28 ottobre, presso la sede del Ministero degli Esteri a Roma . Il network italiano è presente con l’adesione volontaria di ben 114 aziende. “Public-Private Joint Efforts Towards Rio+20” è il tema su cui si confronteranno rappresentanti di aziende, organizzazioni non profit, università e società civile per dare un contributo alla realizzazione di un’economia globale più inclusiva e sostenibile, coerente con i 10 principi universali su diritti umani, lavoro, ambiente e lotta alla corruzione.

Terna ha dato il suo contributo al dibattito attraverso la partecipazione al Gruppo di Lavoro focalizzato sull’ambiente – costituito da Acea, Altran, Coca Cola HBC Italia, Consorzio CBI, Edison, Eni, Fondaca, Fondazione per lo sviluppo sostenibile, Intesa Sanpaolo, Italcementi, Snam Rete Gas, Sodalitas, Studio Legale Cocchi, Terna e Unicredit – che, attraverso un innovativo percorso di “idea generation” ha elaborato una proposta di applicazione di criteri di sostenibilità ambientale alla catena della fornitura, che verrà presentato agli altri network europei.

Inoltre, sempre in occasione del meeting annuale dei network europei, che coincide con la chiusura dell’Anno Europeo del Volontariato, Terna espone la mostra fotografica di Daniele Tamagni sull’elettrificazione della regione andina di Kami, in Bolivia, resa possibile dalla partnership profit-non profit con l’ong COOPI – Cooperazione Internazionale.

Anche sul fronte delle Communication on Progress (CoP), la comunicazione annuale del proprio operato a favore dei 10 principi che le organizzazioni aderenti al Global Compact devono fare alla sede centrale di New York, Terna ha conseguito un importante riconoscimento alla qualità della sua rendicontazione.

Da quest’anno Terna è una delle 10 aziende italiane sulle 114 aderenti al network con un livello “advanced” delle sue CoP assieme Pirelli, Telecom Italia Media Group, Hera, Enel, UniCredit, Intesa Sanpaolo, Monte dei Paschi di Siena, Telecom Italia ed Eni.

Fonte: WebMagazine Terna

Annunci

Info Comunicazione 2.0
Comunicazione 2.0 nasce con l'obiettivo di fornire un supporto alla comunicazione aziendale online basato sulla qualità, attendibilità e puntualità dei contenuti da esso veicolati, con un respiro internazionale e sfruttando le capacità multimediali consentite dai media telematici. Comunicazione 2.0 è lieto di accogliere commenti e suggerimenti da parte degli utenti della rete, nonché di veicolarne la voce sui temi di volta in volta affrontati.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: