Aeroporti di Roma, Fabrizio Palenzona, ecco le macchine del volo di Leonardo in mostra al Leonardo da Vinci, inaugurazione mercoledì 12 ottobre

L’aeroporto di Roma Fiumicino Leonardo da Vinci, guidato dal Presidente Fabrizio Palenzona, festeggia i suoi 50 anni con un omaggio al genio del Rinascimento italiano. Per la prima volta in uno scalo internazionale, una mostra con tutti i 21 modelli ideati da Leonardo e un meraviglioso viaggio virtuale, ma non irreale, nel suo mondo. Aeroporto Leonardo da Vinci, 12 ottobre 2011 – 12 aprile 2012

L’aeroporto Leonardo da Vinci di Roma – Fiumicino compie 50 anni e festeggia rendendo omaggio al grande genio del Rinascimento italiano con una serie di iniziative uniche nel loro genere. A partire dalla mostra, allestita da Aeroporti di Roma in collaborazione con la Fondazione Anthropos, che raccoglie, per la prima volta in un aeroporto internazionale, tutti i 21 modelli di macchine del volo e degli strumenti aeronautici ideate da Leonardo da Vinci.

Realizzate a grandezza naturale in legno, metallo e stoffa, le macchine del volo sono state desunte dai disegni e dai progetti originali contenuti nei vari Codici e sono corredate da tavole esplicative, realizzate in 6 lingue, con copia del disegno di Leonardo, oltre alle copie dei Codici, cui si affincano pannelli illustrativi e didascalici e touch-screen. Per la prima volta al mondo sarà esposta anche la macchina denominata “Ornitottero verticale”, alta 12 metri con un’apertura alare di 24 metri, che rappresenta l’antesignano leonardiano del moderno elicottero.

Un meraviglioso viaggio poi– virtuale, ma non irreale – è quello proposto da Multi Media Immersive Gallery, che per la prima volta in un aeroporto internazionale offre una struttura geodetica coperta di circa 1.500 mq nei quali il pubblico può godere di un’immersione totale nell’universo leonardiano attraverso proiezioni multimediali in movimento e statiche, filmati, documentari e commenti audio.

Un tema avvincente per l’attualità e le diverse implicazioni culturali, da quelle storico-artistiche fino al contesto del ritrovamento, sarà l’esposizione, sempre il 12 ottobre, e per una settimana, del ritratto Lucano di Leonardo conosciuto anche come “Ritratto di Acerenza”. Il dipinto è un elemento estremamente significativo per ricostruire le sembianze del volto di Leonardo. La tavola mostra il volto e il busto di Leonardo ed è custodita presso il Museo delle Antiche Genti di Lucania a Vaglio di Basilicata.

Per tutta la durata della mostra, ADR, con la fondazione Anthropos, installerà alcuni box-salvadanaio per una raccolta fondi a favore del “Convento de Nuestra Senora de Belem“, nella sua qualità di Gerontocomio e Centro Assistenza Infanzia, e all’Organizzazione “Habaguanez “ della quale fa parte il Convento, impegnata nella ristrutturazione di alcuni edifici de “ La Habana Vieja “ per adibirli a strutture dedicate all’aiuto umanitario.

FONTE: Televideo.rai.it

Annunci

Info Comunicazione 2.0
Comunicazione 2.0 nasce con l'obiettivo di fornire un supporto alla comunicazione aziendale online basato sulla qualità, attendibilità e puntualità dei contenuti da esso veicolati, con un respiro internazionale e sfruttando le capacità multimediali consentite dai media telematici. Comunicazione 2.0 è lieto di accogliere commenti e suggerimenti da parte degli utenti della rete, nonché di veicolarne la voce sui temi di volta in volta affrontati.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: