Aeroporti di Roma, Fabrizio Palenzona, delegazioni da tutto il mondo per celebrazioni 150 anni

Aeroporti di Roma, guidata da Fabrizio Palenzona ospita un carosello di arrivi: tra Fiumicino e Ciampino 80 delegazioni da tutto il mondo

Dal Segretario Generale delle Nazioni Unite Ban Ki-Moon al presidente israeliano Shimon Peres, da re Juan Carlos di Spagna al presidente afghano Hamid Karzai: è fitto il programma di arrivi previsto tra oggi e domani all’aeroporto Leonardo da Vinci e a quello di Ciampino delle personalità da tutto il mondo che assisteranno a Roma ai Fori Imperiali alla tradizionale parata militare che quest’anno cade nel 150/mo anniversario dell’unita’ d’Italia. A fare da “apripista” al Leonardo da Vinci, poco dopo le 10, è stato, tra stringenti misure di sicurezza, il presidente della Repubblica di Malta George Abela, mentre a “chiudere” sarà stasera il presidente di Israele, Shimon Peres. Ma è davvero lunga la sequenza di sbarchi di personalità e delegazioni straniere previste oggi con voli speciali e di linea nei due aeroporti della Capitale, dove è un viavai continuo di scorte e staffette di Polizia e Carabinieri. Così come è tutto pronto nell’aeroporto militare di Pratica di Mare dove nel tardo pomeriggio atterrerà l’aereo speciale con a bordo il presidente russo Dmitry Medvedev.
Solo al Leonardo da Vinci nell’arco di 12 ore, dalle 10 alle 22, sono 25 gli arrivi in programma: una media di uno ogni mezz’ora. Tra le autorità attese, il Segretario Generale delle Nazioni Unite Ban Ki-Moon e, dopo il maltese George Abela, altri sei Capi di Stato: Bamir Topi (Albania); Ilham Aliyev (Azerbaigian); Demetris Christofia (Cipro); Olafwur Ragnar (Islanda), Marian Lupu (Moldova) oltre a Perese. Dalla Cina arrivera’ poi il vice presidente Xi Jinping. Mentre da Grecia e Portogallo giungeranno a Roma i presidenti del Parlamento Philippos Petsalniko e Jaime Gama. A rappresentare Francia ed Estonia saranno, invece, i rispettivi presidenti del Senato Gerard Larcher e Ene Ergma. Sei sono inoltre i ministri degli Esteri dati in arrivo da Egitto, Giordania, Marocco, India, Paesi Bassi e Svezia. Due, infine, i Principi ereditari di Liechetenstein e Lussemburgo ai quali va aggiunto il presidente dell’Unione Africana, Jean Ping.
Quasi contemporaneamente nel settore militare dell’aeroporto di Ciampino, dove intorno alle 14 è previsto l’arrivo del presidente afghano Hamid Karzai, si susseguono gli arrivi delle delegazioni ufficiali provenienti da quasi tutti i Paesi europei. Sempre a Ciampino, ma nella giornata di domani, sono in programma gli arrivi di re Juan Carlos di Spagna e del presidente della Repubblica Federale tedesca Christian Wulff.

FONTE:

Telenews

Annunci

Info Comunicazione 2.0
Comunicazione 2.0 nasce con l'obiettivo di fornire un supporto alla comunicazione aziendale online basato sulla qualità, attendibilità e puntualità dei contenuti da esso veicolati, con un respiro internazionale e sfruttando le capacità multimediali consentite dai media telematici. Comunicazione 2.0 è lieto di accogliere commenti e suggerimenti da parte degli utenti della rete, nonché di veicolarne la voce sui temi di volta in volta affrontati.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: