Mariastella Gelmini presenta il suo nuovo sito all’insegna del web 2.0

Mariastella Gelmini, deputato PdL, lancia oggi il proprio sito www.mariastellagelmini.it, tutto all’insegna del web 2.0: «È un sito fatto per raccogliere e presentare idee, critiche e speranze in un momento in cui la politica è al punto più basso della credibilità e l’Italia affronta una seria crisi». Oltre ad offrire spazi di documentazione e riflessione, infatti, il sito consente a navigatori e sostenitori di dialogare, criticare e riflettere.

Mariastella Gelmini lancia oggi il suo sito web. Oltre ad offrire spazi di documentazione e riflessione, in omaggio al pluralismo ed al confronto delle idee, il sito consente a navigatori e sostenitori di dialogare, criticare e riflettere giorno dopo giorno attorno all’agenda della politica ed ai suoi protagonisti. Ma non solo.

Le singole sezioni infatti, oltre a documentare l’attività ministeriale e parlamentare di Mariastella Gelmini, vogliono essere un’antenna sensibile della questione politica e un repertorio del talento e dell’eccellenza italiani. La navigazione offre spunti ogni giorno diversi e sollecita ad intervenire, a scrivere, a dialogare attraverso la possibilità di condivisione sui social network.

«È un sito fatto per raccogliere e presentare idee, critiche e speranze in un momento in cui la politica è al punto più basso della credibilità e l’Italia affronta una seria crisi», afferma l’on. Gelmini. «Proprio per questo il sito è anche uno spazio quotidiano per raccontare di chi prende in mano il proprio destino, di quanti scrivono storie positive, storie di noi italiani. Questa crisi  infatti ci pone di fronte ad una alternativa secca: rinnovarci o perire. E noi dobbiamo interpretarla come  un motore per cambiare e per farci cambiare. Infine è un sito per chi ama la politica e la  passione civile che la alimenta».

Di seguito gli spazi del nuovo canale di comunicazione inaugurato dall’on. Gelmini:

  • Le buone letture: uno spazio in cui condividere con i lettori e i sostenitori alcune riflessioni offerte dalle firme più importanti del giornalismo italiano;
  • “Le mie riforme”: i navigatori vi troveranno una rassegna dettagliata dei principali testi normativi che hanno contraddistinto l’attività riformatrice del Ministro Gelmini assieme a interventi e interviste che hanno accompagnato la sua esperienza ministeriale ;
  • “Mi scrive…” ospita una selezione di lettere, commenti e messaggi indirizzati a Mariastella Gelmini, estrapolati dai profili sui social network, e accompagnati dalle sue risposte;
  • “PDL News” riprende i principali appuntamenti e le notizie del portale del Popolo delle Libertà;
  • Mentre le due sezioni “Talento Italiano” e “Sistema Italia” offrono, la prima, notizie che riguardano i successi e l’eccellenza italiana; la seconda è dedicata al mondo della ricerca, dell’innovazione e dell’università nella sua relazione con il sistema produttivo italiano. L’obiettivo è di segnalare le tante “buone prassi” del nostro Paese, spesso relegate ad un ruolo marginale dai nostri media.
  • Infine, “Laboratorio delle Idee”,  pensata come un’area di confronto, dove sia possibile commentare gli spunti offerti sia dall’on. Gelmini sia dai lettori.

I collegamenti con i profili social e un’apposita area riservata alle dichiarazioni e alle interviste rilasciate dall’on. Gelmini completano il sito.

Mariastella Gelmini, è deputato del PdL. Inizia la propria carriera politica nel 1998, quando è prima tra gli eletti al Comune di Desenzano del Garda, per Forza Italia. Dal 2002 diviene Assessore al Territorio della Provincia di Brescia e dal 2004 all’Agricoltura. Nel 2005 è consigliere regionale della Lombardia e coordinatrice regionale di Forza Italia. Deputato nel 2006 e nel 2008 (Lombardia II), è stata Ministro dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca nel Governo Berlusconi IV (8 maggio 2008-16 novembre 2011).

Nell’attuale legislatura, è componente della X Commissione (Attività produttive, Commercio e Turismo) della Camera dei Deputati.

Fonte: mariastellagelmini.it

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 31 follower